Ultimo giorno per la comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini Iva

Tempo scaduto per la comunicazione all’Agenzia delle Entrate delle operazioni rilevanti ai fini Iva. Oggi è l’ultimo giorno utile per l’invio (Agenzia entrate – provvedimenti n. 128483/2013).

L’obbligo di comunicazione, che deve essere inviata esclusivamente in modalità telematica tramite i servizi Entratel o Fisconline, sussiste esclusivamente per i soggetti passivi ai fini Iva che effettuano la liquidazione mensile ai fini della medesima imposta e può riguardare:

– le cessioni di beni e prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2013 per le quali sussiste l’obbligo di fatturazione;
– le cessioni di beni e prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2013 per le quali non sussiste l’obbligo di emissione della fattura, qualora l’importo unitario dell’operazione sia pari o superiore a € 3.600 al lordo dell’Iva.

L’obbligo di comunicazione non sussiste per i soggetti che si avvalgono:
– del regime dei contribuenti minimi;
– del regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità.
Ai fini dell’invio, in alternativa, ci si può avvalere anche degli intermediari incaricati alla trasmissioni telematica delle dichiarazioni (ad es. centro di assistenza fiscale, soggetti iscritti negli albi dei dottori commercialisti, dei ragionieri e dei periti commerciali e consulenti del lavoro).