Nuovi minimi retributivi per le concerie in conto terzi

Decorrono, da gennaio 2016, i nuovi minimi tabellari ed indennità di posizione organizzativa (IPO) per i dipendenti dalle aziende  in conto terzi esercenti l’industria conciaria

Il CCNL 18/7/2013 ha previsto, per le aziende in conto terzi, la posticipazione della decorrenza degli aumenti retributivi, per cui, a far data dal 1° gennaio 2016, verrà erogata l’ultima tranche di incremento retributivo e della relativa indennità di posizione organizzativa (I.P.O.).

Questi, pertanto, i nuovi mimini retributivi:

Categoria

Minimo all’1/1/2016

I.P.O. all’1/1/2016

F 1.427,77
E3 1.503,03
E2 1.503,03 69,75
E1 1.503,03 118,43
D2 1.700,99
D1 1.700,99 97,45
C2 1.841,35
C1 1.841,35 85,09
B2 2.048,12
B1 2.048,12 169,54
A 2.386,76