Omessa comunicazione all’ENEA, ok alle detrazioni per ristrutturazioni 2018

Forniti chiarimenti in materia di spese di ristrutturazione edilizia con risparmio energetico: la detrazione è valida anche se manca la comunicazione all’Enea delle informazioni sui lavori di ristrutturazione che comportano risparmio energetico (Agenzia delle Entrate – Risoluzione 18 aprile 2019, n. 46/E).

In assenza di una specifica previsione normativa, la mancata o tardiva trasmissione all’ENEA delle informazioni concernenti gli interventi edilizi che comportano risparmio energetico, seppure obbligatoria per il contribuente, non determina la perdita del diritto alla predetta detrazione atteso che non è prevista alcuna sanzione nel caso non si provveda a tale adempimento.